Il maxi parcheggio e il nuovo servizio di collegamento verso le Tre Cime

Se nella delibera del Fondo Comuni Confinanti troviamo poco o nulla sul maxi parcheggio, una novità importante la scopriamo invece sulla strada delle Tre Cime, e cioè che:

«A completamento della rete infrastrutturale è intenzione del Comune di Auronzo di Cadore istituire, mediante fornitura dei mezzi necessari all’interno del progetto previsto, un servizio di trasporto turistico ecologico su gomma tra Misurina e Rifugio Auronzo alle Tre Cime di Lavaredo»

Dunque, a partire dalla conclusione dei lavori della ciclabile il Comune istituirà un servizio di collegamento tra Misurina e le Tre Cime utilizzando mezzi che verranno acquistati attingendo dai 16 milioni di euro già stanziati dal Fondo.

Il servizio sarà gestito direttamente dal Comune di Auronzo al posto dei consueti operatori di trasporto pubblico locali, «per l’eliminazione del traffico pesante (corriere e autobus)»: verranno quindi utilizzati veicoli leggeri, come le navette-bus, che saranno perciò gli unici mezzi pubblici che potranno salire al Rifugio Auronzo.

I turisti in auto che vorranno salire alle Tre Cime, potranno quindi usufruire del nuovo servizio offerto dal Comune lasciando l’automobile a Misurina ma DOVE? Dove visto che d’estate Misurina è già affollata di auto???

mmm… vediamo… Misurina… posti auto… ma… ma…

MA CHE CURIOSA COINCIDENZA!!!

Nello stesso progetto è previsto anche il maxi parcheggio di Misurina che, con i suoi 300 posti nuovi e sfavillanti, aspetta solo di essere riempito!!!

Il nuovo servizio di collegamento per le Tre Cime troverebbe così la sua perfetta realizzazione con i posti auto del maxi parcheggio, come se le due cose fossero PENSATE PER FUNZIONARE ASSIEME…

Siamo sicuri sia solo una coincidenza?

Annunci